Se continui a navigare per questo sito web, accetti l'uso di cookies.

FORMAZIONE

 

 

Il progetto formativo SISMAX rappresenta un metamodello costituito da molteplici elementi; l'elemento principale è la condivisione attraverso formazione e simulazioni, ma soprattutto attraverso la diffusione di un linguaggio e una metodologia comune. Da questa esigenza nasce anche questo spazio web, come luogo di confronto, condivisione e diffusione dei principi fondamentali.

SISMAX si rivolge, come primo esempio italiano di Strumento Integrato per la Gestione delle Maxiemergenze, alle Aziende Sanitarie, ai 118, ai Pronto soccorso Ospedalieri ai Servizi Veterinari delle Aziende Sanitarie  ed alle Unità di Crisi Aziendali che rappresentano gli anelli fondamentali nel Management di una Maxiemergenza.

Si rivolge altresì al volontariato come elemento del sistema di risposta e che, come tale, deve condividere metodologia e linguaggio.

La formazione SISMAX si sviluppa a diversi livelli a seconda della tipologia di destinatari.

Richiedere informazioni a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

La formazione rappresenta la strategia per la divulgazione dei piani di lavoro SISmax, detti anche “metodo SISmax”, per mezzo di moduli formativi attentamente studiati per ridurre i comportamenti a rischio ovvero azioni in grado di aumentare il rischio di determinare eventi avversi.

 

Questo percorso di formazione fornisce gli elementi indispensabili per accedere al mondo della funzione sanità. E’ dedicato a tecnici, volontari e qaulunque altra figura non sanitaria che necessita di una formazione iniziale ma completa, utile a conoscere le dinamiche, la catena di comando, il metodo SISmax.

Il corso ha una durata di 4 ore. 

Questo percorso di formazione rappresenta il top level per il personale tecnico. Oltre a quanto già presente nel corso basic, si forniscono gli elementi necessari ad agire in autonomia all’interno dei posti medico avanzati di primo e secondo livello con sessioni teorico pratiche che si incentrano sul montaggio e la manutenzione operativa dei piu’ comuni apparati logistici (tende, generatori, apparati radio,…) che si trovano all’interno di un Posto Medico Avanzato. Inoltre il discente si esercita in tecniche di team building e team working, oltre a prendere confidenza con elementari modelli di tape SISmax. Nella fase conclusiva, l’addestramento termina con una esercitazione di recupero in camera fumi in cui si simula un ambiente impervio m anon contaminato. Coloro i quali si distingueranno per capacità e competenza, saranno avviati al percorso di “Istruttore Intermediate” .

La durata è di 24 ore.

 

ARGOMENTI: Metodo Augustus, Delibere Regionali di riferimento, Coordinamento Regionale Maxiemergenze, Metodo Sismax, Psicologia Sismax lavoro di gruppo, Ruolo dell'unità di crisi, Rimodulazione delle attività in Centrale Operativa dal sospetto alla conferma, Sismax di Centrale Operativa, Procedure territoriali: Catena di comando ed organizzazione del cantiere, Tape Sismax Soccorritori, Il ruolo del Soccorritore nel Triage, Valutazione dell'area e localizzazione zona PMA, Cinturazione area PMA e varchi di accesso, Le aree del PMA : suddivisione e allestimento aree sanitarie e non, Illustrazione della struttura tenda e relativa manutenzione, I dispositivi di protezione individuale per gli operatori, Lavoro pratico sulla costruzione e organizzazione scenari logistici, La storia: gli albori dell'NBCR, Centrale e Territorio in evento NBCR, Composizione del Modulo Sanitario, Sistemi di comunicazioni in maxiemergenza, Lavoro pratico sulla costituzione della rete Radio

Questo percorso di formazione è riservato ai Medici e agli Infermieri del sistema 118 che lavorano nelle centrali operative 118 e/o in emergenza sanitaria territoriale. In questo modulo si mettono in atto sofisticatissime tecniche di formazione utili a motivare il discente. Il corso, della durata di due giorni, si concentra sulle maxiemergenze convenzionali e non, fornendo elementi teorici e pratici indispensabili alla corretta gestione di scenari di funzione sanità. Sono sapientemente mixate aree motivazionali a sessioni teoriche anche di team building e team working, sessioni teoriche anche sulla gestione degli scenari NBCRe. Infine il corso si conclude con un’esperienza unica nella quale il sanitario viene calato in uno scenario che riproduce fedelmente una maxiemergenza NBCRe, che deve essere gestita nel rispetto dei piani di lavoro acquisiti, indossando DPI di categorai terza. Coloro i quali si distingueranno per capacità e competenza, saranno avviati al percorso di “Istruttore ADVANCED”  

La durata è di 16 ore.

 

ARGOMENTI: Metodologia SISMAX, Inquadramento normativo, Il Coordinamento Regionale Maxiemergenze,  Modello SISMAX, L’unità di Crisi Sanitaria, Procedure SISMAX di CO 118, Team working, Procedure territoriali SISMAX, Il modulo sanitario di Regione Toscana, Triage Regionale nelle Maxiemergenze, Il Meyer nel Modulo Pediatrico nel  Sanitario Regione Toscana, 45 Simulazione interattiva evento convenzionale, Introduzione all’NBCRe, Le emergenze nucleari e radiologiche, Le emergenze biologiche/batteriologiche ed elementi di tossicologia, Le emergenze chimiche, Procedure SISMAX nell’NBCRe e ruolo sanitario, DPI/DPI nell’NBCRe, vestizione e svestizione, Esercitazione pratica NBCRe in camera fumi

Il modulo formativo è dedicato a Medici ed Infermieri che lavorano in pronto soccorso.  Gli obiettivi sono molto simili a quelli del percorso ADVANCED, ma incentrati in via esclusiva per la gestione dei casi nell’ambito dei Presidi Ospedalieri, con particolare riferimento ai pronto soccorso; vengono quindi trattate sia le maxiemergenze convenzionali che NBCRe, anche se in maniera meno approfondita rispetto all’advanced

Nell’ambito del corso viene proposta una catena  di comando nell’ambito del pronto soccorso, molto innovativa ed efficace che rappresenta una grandissima novità e vuol essere la soluzione che superi improvvisazione, disorganizzazione ed inefficacia.  Coloro i quali si distingueranno per capacità e competenza, saranno avviati al percorso di “Istruttore SISmax PS” 

La durata è di 8 ore

ARGOMENTI: Metodologia SISMAX, Inquadramento normativo, Il Coordinamento Regionale Maxiemergenze, Modello e Psico SISMAX, L’unità di Crisi Sanitaria, Team Working, I sistemi di triage in Maxiemergenze, Introduzione all’NBCRe, Procedure SISMAX NBCRe, vestizione/svestizione NBCR, Esercitazione NBCRe  e triage

Si tratta di un modulo formativo/informativo che ha come obiettivo l’integrazione tra i professionisti e volontari che ruotano nel mondo delle maxiemergenze veterinarie.

La durata è di 16 ore

E’ rivolto ai manager delle aziende sanitarie e non solo, con gli obiettivi di individuare gli elementi necessari alla redazione di piani per la gestione delle maxiemergenze sanitarie, alla  reazione di tape e di percorsi che favoriscano la diffusione e l’applicazione dei piani di lavoro utili alla gestione delle maxiemergenze sanitarie.

E’ rivolto alle aziende o alle associazioni che vogliono una formazione trasversale nella materia, rivolta a tutto il personale. E’ una prima infarinatura che comunque fornisce gli elementi necessari per sapere cosa fare in caso di maxiemergenza sanitaria.

La durata è di 4 ore.

Hanno accesso i “potenziali istruttori” segnalati nell’ambito dei corsi SISmax. Al corso, della durata di 8 ore, segue un percorso di affiancamento.

Contatti

presso Ospedale San Pietro Igneo

piazza Lavagnini - 50054 Fucecchio (FI)

Telefono: 0571 - 878346

 

INFORMAZIONI GENERALI: info@sismax.it

FORMAZIONE e CORSI: formazione@sismax.it

Area Riservata